Divisione news & media

Pagare per lavorare? No grazie

Mi sono recato presso un'azienda di servizi IT, prospettando una possibilità di acquisire qualche incarico professionale.

Al telefono, la signora incaricata a reclutare consulenti informatici, velatamente cerca di farmi intuire che se mi fossi presentato al colloquio avrei potuto entrare a far parte di una squadra in grado di far fronte a richieste professionali di consulenze in ambito IT. Non ho più vent'anni ed ho imparato a diffidare di certe modalità di approccio così come alla nascita di network che non presentano determinate caratteristiche di serietà riferibili all'etica ed alla deontologia professionale. l'azienda si occupa di informatica, formazione, sviluppo software...boh, forse qualcosa da fare c'è. Ok, ci vediamo il giorno ........ alle ore ........

Barba rasata, vestito buono per le occasioni di lavoro, scarpe lucide, non c'è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione, mi presento all'incontro, puntuale come un cronometro svizzero. Mi riceve la centralinista che mi invita a sedermi in attesa che qualcuno venga a prelevarmi per accedere ad una sala riunioni, occasionalmente preposta ai colloqui. Attendo in anticamera il quarto d'ora "accademico", già pronto a girare i tacchi e tornare alle mie faccende, irritato dal trattamento solitamente riservato ai rappresentanti e si presenta l'addetta al personale. Ci si accomoda davanti ad un PC per i soliti convenevoli (il canonico e scontato small-talk per rompere il ghiaccio). La signora inizia, tramite il sito web, a presentare i servizi della sua azienda. Dopo un ora di fuffa e chiacchiere, della serie, "siamo grandi", "siamo i migliori", "siamo i primi", ecc.ecc inizio ad insospettirmi davvero.

A poco valgono le lusinghe rivolte alla mia esperienza, i complimenti per il mio status professionale, le lodi ai lavori svolti in passato. La signora inizia ad entrare un pò nel dettaglio e mi parla di appalti, gare, del settore pubblico, di incarichi che prevedono compensi a sei cifre... tutte cose allettanti sicuramente. Conosco la tecnica del colloquio. Si cerca di far emergere il desiderio per ammorbidire la naturale diffidenza iniziale e favorire l'uscita di un SI. Ottenuto lo scontatissimo "sì, potrebbe interessarmi", che se non lo si pronuncia ci si fa pure la figura del deficiente e l'imbonitore è costretto a continuare ad oltranza, si arriva finalmente al nocciolo della questione. Cosa dovrei fare per ottenere tutto quel ben di dio?. Come potrei ottenere incarichi professionali così ben remunerati? Ma pagare ovviamente! Basta abbonarsi alla loro banca dati... una banca dati che elenca tutte le gare indette da enti pubblici attinenti la fornitura di prodotti e servizi, non sempre in ambito IT...dati già pubblici ovviamente, facilmente reperibili in rete...agratis. Con dei giri di parole, la signora si concentra e prodiga nel tentativo di far percepire la relazione Abbonamento = Incarico garantito.

Quindi in sintesi dovrei pagare per lavorare? Ecco perchè era necessario prendere l'appuntamento e presentare il servizio con giri di parole e ipotesi di guadagni. Un pizzo annuale per un servizio di consultazione di gare pubbliche per servizi di consulenza... non ho nemmeno chiesto "quanto costa?". Mi sono congedato con il NO che si riserva ai rappresentanti petulanti ed incapaci..."ci devo pensare, devo valutare, le farò sapere...grazie".

Trovo disonesto usare le tecniche di manipolazione per ottenere un consenso alla sottoscrizione di un abbonamento. Considero sciocco pagare per consultare dei dati già disponibili gratuitamente, specie se questi dati sono attinenti il lavoro. Probabilmente qualcuno già sta pagando, qualcuno si è abbonato, buon per lui, forse si è trovato nella condizione di non sapere dire di no o forse aveva soldi da buttare. Così ho sprecato tempo, benzina e pazienza, quest'ultima ormai agli sgoccioli. Ma di trovarvi un lavoro serio no?

Giovanni Grandesso

Translate

Ricerca personalizzata

Novità

Non ci conosciamo ancora? Procedi con la registrazione (sez. login) per ricevere in anteprima le ultime novità di questa sezione.

Bando di selezione ANIP

Bando di ammissione. Controlla le date di scadenza per accedere alle prove di selezione ANIP

Libro

Pubblicato il libro Il DPS Guida alla compilazione. Semplice guida completa di modulistica ed esempi pratici per la compilazione del D.P.S. (Documento Programmatico per la sicurezza Collana ANIP testi professionali.

Google

Sito Accreditato ANIP











© 1996-2017 - esperti.com tutti i diritti riservati. Sito sviluppato per le specifiche W3C HTML 4.x Uso, duplicazione, riproduzione, diffusione, copia, distribuzione delle informazioni contenute nel sito, degli articoli, dei marchi e delle immagini senza espressa autorizzazione sono vietati. Pagina visualizzata il 20 / 9 / 2017 alle ore 18:28 (IP 54.162.181.75) con un browser CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/) - esperti.com p.iva 00899550248 - Sede operativa nella sezione Contatti - e-commerce transactions by paypal.com - hosting by gandi.net
esperti.com