Divisione news & media

La fatturazione elettronica: "Unopportunità per tutti"

Cosè la fatturazione elettronica
La fatturazione elettronica (da ora F.A.) è lequivalente, in formato digitale, della fattura tradizionale.
Come definito nella nuova "Circolare dell'agenzia delle Entrate nº 36 del 06/12/2006" il suo utilizzo esime definitivamente dall'obbligo di riproduzione e conservazione di copie cartacee dei documenti fiscali, con conseguente notevole snellimento delle procedure amministrative e riduzione dei costi per chiunque decida di utilizzarla.
La F.A. - che non ha nulla a che vedere con l'invio di fatture tramite e-mail (procedura che comunque costringe alla stampa e allarchiviazione cartacea) - per essere considerata tale deve soddisfare i requisiti di staticità e non modificabilità ovvero deve riportare la firma digitale dell'emittente e un riferimento temporale preciso e immutabile.
La F.A. è quindi una procedura innovativa che in termini pratici consente di smaterializzare l'intero ciclo di vita di una fattura, dalla sua emissione alla sua conservazione digitale garantendone al contempo la rilevanza ai fini tributari e fiscali.

Non solo per le grandi realtà produttive
Sono mesi se non anni che si parla di dematerializzazione ma i media tendono ad affrontare questo argomento in termini di vantaggi per le grandi aziende pubbliche e private ignorando gli enormi benefici che potrebbero riceverne le altre realtà produttive come le piccole società e sopratutto i liberi professionisti.
La F.A. ed in generale la dematerializzazione del processo commerciale, rappresentano unimportante leva competitiva per tutti i liberi professionisti perchè consente loro di ridurre le attività non a valore aggiunto lasciando più risorse (tempo e denaro) per servire al meglio i propri clienti.
E quindi essenziale vedere nella F.A. non un problema di conformità fiscale, ma una eccezionale opportunità che consentirà anche a chi non è dotato di grandi risorse di godere dei benifici che il suo utilizzo comporterà.

I benefici
Le aziende già da tempo hanno capito che l'ingegnerizzazione, tramite programmi software, di tutti i processi legati alla fatturazione e alla gestione della contabilità si traduce in significativi vantaggi logistici ed economici.
Gli stessi vantaggi, se pur con le dovute proporzioni, sono riscontrabili anche da parte di tutti i liberi professionisti che hanno adottato soluzioni software volte ad ingegnerizzare i loro processi di fatturazione e di accesso ai servizi di contabilità.
Per avere una visione chiara di questi vantaggi è sufficiente scomporre il processo tradizionale, che coinvolge qualsiasi libero professionista, e metterlo a confronto con il processo elettronico.

Fatture attive

  • 1.produzione della fattura
  • 2.stampa della fattura
  • 3.imbustamento della fattura
  • 4.affrancatura della fattura
  • 5.invio della fattura al cliente
  • 6.invio della fattura al commercialista

Fattura passiva
  • 1.ricezione della fattura
  • 2.apertura della busta
  • 3.analisi del documento
  • 4.invio della fattura al commercialista
  • 5.gestione F23, F24, Unico ecc
  • 6.organizzare i propri impegni professionali per potersi recare nello studio del commercialista
  • 7.fissare un appuntamento con il commercialista
  • 8.ritirare i vari documenti prodotti dal commercialista
  • 9.archiviare i documenti cartacei presso il proprio studio/abitazione

Il passaggio alla fattura elettronica tramite gli appositi software consente di ottenere molteplici vantaggi, primo e più evidente fra tutti la riduzione dei tempi di esecuzione dei processi e delle fasi che li compongono, eliminando tutta una serie di attività che oggi qualsiasi professionista porta avanti in maniera "analogica" e del tutto arbitrale.
Ingegnerizzare questi processi tramite un software (es un portale Internet) riduce le attività sopra elencate alle seguenti:
  • 1.elaborazione della fattura tramite portale Internet
  • 2.trasmissione elettronica al destinatario tramite portale Internet
  • 3.ricezione della fattura elettronica della parte del cliente
  • 4.riconciliazione e contabilizzazione elettronica all'interno de portale (trasparente al professionista)
  • 5.conservazione sostitutiva (automatica e trasparente al professionista)
  • 6.ricezione elettronica di un qualsiasi documento contabile all'interno della propria area di lavoro presente nel portale

Oltre a velocizzarsi, questi i processi:
  • 1. si ottimizzano riducendo il numero dei possibili errori di gestione dovuti, per esempio, a documenti andati persi o difficilmente accessibili perchè archiviati erroneamente.
  • 2. diventano monitorabili grazie al supporto della reportistica, con la quale si potrebbero produrre statistiche e rilevazioni.


  • Come iniziare
    Attualmente in Italia c'è unampia scelta di software gratuiti o a pagamento per produrre da subito fatture elettroniche e buona parte di questi consente di godere dei vantaggi sopra elencati.
    Una semplice ricerca sul vostro motore di ricerca preferito vi aprirà le porte verso questa nuova e strategica opportunità

    Carlo Camusso WorkCity.org Evangelist
    email: carlo.camusso@workcity.org

    Translate

    Ricerca personalizzata

    Novità

    Non ci conosciamo ancora? Procedi con la registrazione (sez. login) per ricevere in anteprima le ultime novità di questa sezione.

    Bando di selezione ANIP

    Bando di ammissione. Controlla le date di scadenza per accedere alle prove di selezione ANIP

    Libro

    Pubblicato il libro Il DPS Guida alla compilazione. Semplice guida completa di modulistica ed esempi pratici per la compilazione del D.P.S. (Documento Programmatico per la sicurezza Collana ANIP testi professionali.

    Google

    Sito Accreditato ANIP











    © 1996-2017 - esperti.com tutti i diritti riservati. Sito sviluppato per le specifiche W3C HTML 4.x Uso, duplicazione, riproduzione, diffusione, copia, distribuzione delle informazioni contenute nel sito, degli articoli, dei marchi e delle immagini senza espressa autorizzazione sono vietati. Pagina visualizzata il 20 / 9 / 2017 alle ore 18:31 (IP 54.162.181.75) con un browser CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/) - esperti.com p.iva 00899550248 - Sede operativa nella sezione Contatti - e-commerce transactions by paypal.com - hosting by gandi.net
    esperti.com